SPORT - VOLLEY

Serie B

Giornata di derby, riflettori puntati su Cus-Garibaldi

Tra le gare del turno, anche quella tra Silvio Pellico e Garibaldi La Maddalena, matricole del torneo
l esultanza del cus dopo un attacco vincente (foto cus cagliari)
L'esultanza del Cus dopo un attacco vincente (foto Cus Cagliari)

Nel segno dei derby la seconda giornata del 2020 nei campionati nazionali di serie B: al centro del programma sono le sfide che in campo maschile oppongono Silvio Pellico e Garibaldi La Maddalena, matricole del torneo, a Sarroch e Cus Cagliari, che corrono per i playoff. E che non vogliono lasciarsi sfuggire l'opportunità di risalire la classifica, sfruttando anche il turno di riposo imposto alla Fenice, seconda a pari punti con la Lazio.

Ma se per il Sarroch non sembra nascondere insidie il confronto di domani a Sassari (ore 18) con la Pellico, ultima a zero punti, più spinoso potrebbe rivelarsi l'impegno del Cus (domenica alle 16 a Sa Duchessa) contro un Garibaldi in piena salute e reduce da tre vittorie consecutive.

Ancora più arduo si prospetta in campo femminile l'impegno del Capo d'Orso a Palau (domani alle 15) contro il Lecco, capolista della B1 con una sola sconfitta al passivo.

In B2 la San Paolo è attesa da un importante confronto diretto nella corsa per i playoff: domani a Cagliari (ore 15) dovrà confrontarsi con le romane del Volleyro, che assieme al Cisterna Latina guidano la classifica del girone con quattro punti di vantaggio sulle ragazze di Matteo Gramignano. In casa anche la Pallavolo Olbia che vuol riscattare contro il fanalino Viterbo (ore 15,30) la sconfitta nel recupero di mercoledì scorso proprio contro il Volleyro.

In trasferta l'Ariete Oristano che sempre domani a Roma vuol strappare punti al Volley Friends per allontanarsi ulteriormente dalla zona rossa.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...