SPORT - VOLLEY

le partite

Volley, Sarroch difende a Roma il terzo posto in serie B maschile

Un confronto diretto molto importante
la squadra del sarroch terza in serie b maschile (foto della societ )
La squadra del Sarroch, terza in serie B maschile (foto della società)

Rilanciato dalle ultime due vittorie nel vivo della lotta ai vertici della B maschile, il Sarroch è subito chiamato alla prova di un confronto diretto che deve verificare la validità delle sue ambizioni. Romoli e compagni sono attesi domani sul campo del Roma 7 con cui dividono (in condominio con l'Orte) il terzo posto a due sole lunghezze dalla zona playoff.

"È una squadra che si conosce a memoria: ha cambiato pochissimo e ha un palleggiatore di categoria superiore", avverte Angelo Mocci, secondo allenatore del Sarroch; "noi siamo in un buon periodo: dovremo battere bene e avere pazienza".

Proprio all'Orte fa visita il Garibaldi La Maddalena, matricola senza paura che si è già resa protagonista di risultati a sorpresa contro le grandi del girone. Gioca in casa il Cus Cagliari che, caricato dagli ultimi due successi, vuol mettere in carniere domenica a Sa Duchessa (ore 15) altri tre punti a spese dell'Armundia, penultima in classifica. Chiusa dal pronostico la cenerentola Silvio Pellico: a Sassari (domani alle 15) è in arrivo la capolista Civitacastellana.

In campo femminile il Capo d'Orso sfida a Palau (domani alle 20,30) il Biella terzultimo in B1, dal quale lo separa una sola lunghezza, per strappare a un'avversaria diretta tre punti preziosi.

In B2 la San Paolo prova sul campo della vice capolista Pomezia a riavvicinarsi alle posizioni di testa della classifica. In casa le altre due squadre sarde: appaiate in terzultima posizione con una sola lunghezza di margine rispetto alla zona rossa Ariete Mareblù e Pallavolo Olbia puntano sul fattore campo per far bottino: le oristanesi a spese del fanalino di coda Viterbo e le galluresi (sempre domani alle 15,30) contro un Civitavecchia che naviga invece a centro classifica con tre punti in più.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...