SPORT - VOLLEY

volley

L'esordio casalingo con vittoria della Stella Azzurra in serie C

Tre set a 1 il finale per i ragazzi guidati dal coach Sanna
la formazione della stella azzurra (foto elia sanna)
La formazione della Stella Azzurra (foto Elia Sanna)

Dopo la splendida vittoria di Sassari la Stella Azzurra di Sestu esordisce in casa contro i cugini dell'Aquila Cagliari.

Tre set a 1 il finale per i ragazzi guidati dal coach Sanna, con parziali di 25/10, 25/14, 24/26 e 25/20. Al 1 set è stata buona la partenza per i padroni di casa di coach Luca Sanna, primo set sempre in mano ai padroni di casa che hanno sempre tenuto distanti gli ospiti dell'Aquila di coach Roberto Falchi. È stata positiva la scelta dei cambi con Cadeddu e Balata e del giovane Andrea Ferru.

Il secondo set è stato più equilibrato, i ragazzi di coach Falchi in certi frangenti hanno messo in difficoltà gli azzurri ma è in una serie di scambi che è emerso il loro potenziale, che ha permesso di chiudere il set sul 25/14. Come nel precedente il coach Sanna ha effettuato dei cambi risultati vincenti come è avvenuto con il giovane Pisano con un ace in battuta.

Nel terzo set i ragazzi di coach Falchi sono scesi in campo determinati per liquidare il match ma gli ospiti, grazie ad una buona regia di Cadelano e alle buone azioni di Andrieytes, consentono all'Aquila di guidare la gara, vincendo il set e riaprendo la partita.

Nella quarta frazione sono i padroni di casa a partire col piglio giusto e dettare il ritmo del set, ma gli ospiti non vogliono fare gli spettatori e carichi del set vinto riescono sempre a tallonare gli azzurri. Sono però i ragazzi di coach Sanna, grazie ad alcuni punti pesanti, a prendere il largo portando a casa l'intera posta.

A fine gara commenti positivi nella dirigenza della Stella Azzurra: "Sicuramente potevano fare di più visto quanto fatto vedere nel primo set - osserva Massimo Collu - volevamo ben figurare all'esordio casalingo. Doveroso ringraziare alcuni nostri atleti come Ferru, Cogodi, Pisano, Cadeddu e Balata. Quando chiamati si sono fatti trovare pronti e hanno ben figurato. Da lunedì si ritorna in palestra per preparare il prossimo impegno che ci vedrà opposti alla Sandalyon Quartu, squadra molto giovane ma ben attrezzata in alcune individualità".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...