SPORT - TENNIS

tennis

Berrettini scrive la storia: è in semifinale agli Us Open

Il 23enne romano la spunta dopo una battaglia di quattro ore con Monfils, al penultimo atto per lui c'è Rafael Nadal
la gioia di matteo berrettini (ansa)
La gioia di Matteo Berrettini (Ansa)

Matteo Berrettini riscrive la storia del tennis italiano. Batte il francese numero 13 al mondo Gael Monfils e porta l'Italia alle semifinali degli Us Open a 42 anni da Barazzutti.

Un match al cardiopalma, che il ragazzone romano - 23 anni - ha dovuto vincere praticamente tre volte, prima di chiuderla in 3 ore e 56 minuti con il punteggio di 3-6, 6-3, 6-2, 3-6, 7-6 (7-5 al tie break decisivo).

Inizio in sordina per Matteo, che soffre il tennis di Monfils che, molto distante dalla linea di fondo, gli tira indietro tutte le palle con traiettorie insidiose. Il francese vince il primo set 6-3 e si porta avanti 2-0 nel secondo.

Poi Berrettini inizia a macinare il suo gioco e rientra in partita. I suoi dritti di una violenza inaudita iniziano a rimbombare sotto il tetto chiuso di un Arthur Ashe che è una vera e propria bolgia. Le traiettorie delle sue bordate si fanno più insidiose, ed è sempre più difficile per Monfils rimandarle indietro. Risultato, con un parziale di 6-1 6-2, dallo 0-2 nel secondo set, Berrettini si porta un set avanti.

Ma il francese è un campione, che le semifinali a Flushing Meadows le ha già raggiunte e non certo per caso. Si prende un break grazie a qualche errore dell'avversario e lo mantiene, non senza enormi sofferenze, fino a chiude il quarto set.

Gael Monfils (Ansa)
Gael Monfils (Ansa)

Si decide tutto al quinto. Berrettini parte come un treno, va 2-0 con un game di risposta strepitoso ma si fa subito riprendere. Sul 3-2 nuovo break che porta il romano avanti 5-2.

Sembra fatta, ma spunta il braccino, cosa anche normale per un 23enne ancora non abituato a certi livelli e a certi palcoscenici. Al match point, sul 5-3 e 40-30, Matteo si incarta con un doppio fallo e cede il break: 5 pari, e Berrettini è bravo a riprendersi l'undicesimo game da 0-30. Sul 6-5 si incarta Monfils con tre doppi falli, ma il francese annulla due match point e allunga il match al tie break decisivo.

L'Arthur Ashe è tutto in piedi. Berrettini si porta avanti 5-2 e servizi, ma li cede entrambi e fa rientrare Monfils in partita. Poi vince uno scambio infinito e guadagna altri due match point portandosi sul 6-4. Il primo Monfils lo annulla con un ace, poi l'apoteosi. Al quinto match point Berrettini infila una prima vincente a 201 chilometri orari e si lascia cadere a terra. È semifinale.

Il 23enne romano se la vedrà contro Rafael Nadal, grande favorito dopo le uscite di scena di Federer e Djokovic, entrambi malconci. L'altra semifinale è tra il bulgaro Grigor Dimitrov e il russo Daniil Medvedev.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...