SPORT - MOTORI

APPROFONDIMENTO

Camper e multispazio: un'idea per le vacanze

Muoversi con un mezzo accessoriato e dotato di ogni comfort potrebbe essere la soluzione ideale nell'estate post-lockdown
un camper su una strada di montagna (foto ansa)
Un camper su una strada di montagna (Foto Ansa)

Nell'estate del post lockdown provocato dal Covid-19, l'imperativo è distanziamento e libertà dopo mesi di clausura forzata. E se molti italiani non andranno in vacanza per problemi economici o lavorativi, non si vuole però rinunciare a qualche giornata in relax all'aria aperta. La soluzione, secondo anche i dati di un sondaggio Swg-Confturismo-Confcommercio, potrebbe essere quella di sfruttare i weekend in un raggio di circa 250 chilometri da casa, evitando comunque aerei, treni e mezzi di trasporto affollati. Come fare? Ad esempio con un camper.

I mezzi per le vacanze potrebbero dunque tornare di moda e le soluzioni sul mercato sono numerose. Si va dai classici camper, da acquistare o affittare, fino ai mezzi multispazio, soluzione che va bene sia per le vacanze che per chi ha necessità di spostarsi per lavoro con una piccola "casa" mobile che funga anche da salvagente all'occorrenza.

Il mercato, nonostante qualche recente defezione, propone buone offerte in questo settore. Le vetture sono compatte, polivalenti, ariose e hanno un'ottima capacità di carico. Le si può usare per metterci dentro la tenda e tutto ciò che serve per un campeggio all'aria aperta, ma all'occorrenza possono diventare una vera e propria casa mobile dove dormire in poco più di quattro metri. E oggi sono anche ben accessoriate e non solo apprezzate dagli sportivi che amavano uno stile spartano ma con spazi adeguati per caricare di tutto sulle quattro ruote. La Peugeot Rifter, ad esempio, è dotata di un sistema, chiamato Advanced Grip Control, che pur non assicurando una trazione integrale, garantisce tuttavia la possibilità di affrontare anche percorsi off-road piuttosto impegnativi. Con un optional del costo di circa 1.700 euro, inoltre, c'è la possibilità di acquistare una tenda da sistemare sul tetto della vettura per ospitare due comodi posti letto e dire addio ad alberghi, ostelli e B&b. Inoltre, il prossimo anno è previsto lo sbarco sul mercato di una versione 4X4 del Rifter.

Volkswagen ha invece portato nelle concessionarie il nuovo Caddy, veicolo multispazio e multifunzione ottenuto sul pianale della Golf, per il quale sono state studiate soluzioni innovative sul fronte della vivibilità e della sicurezza. Tutte le case hanno la loro offerta: dalla Renault Kangoo alla Citroen Berlingo alla Ford con Tourneo Courier e Connect fino alla Opel Combo Life e alla Dacia Dokker. Una novità di quest'anno arriva dall'Asia con la Proace City Verso di Toyota: da 5 a 7 posti, porte scorrevoli, grande capacità di carico e motorizzazioni sia benzina che diesel e cambio manuale e automatico a seconda delle esigenze. Purtroppo, va segnalato l'addio al mercato della Fiat Qubo, che nell'ultimo anno ha rappresentato circa il 30% delle scelte di questa fetta di mercato. Non sarà più prodotto il modello così come il Doblò, anche se ancora resta qualcosa da vendere nelle concessionarie e si trovano anche buone occasioni sul fronte dell'usato. Resta da capire se il marchio Fca abbandonerà questo settore oppure ci tornerà nei prossimi anni con nuovi modelli. In ogni caso, chi ha bisogno di sedili per il trasporto delle persone non ha che l'imbarazzo della scelta così come chi vuole invece trasformare la propria vettura multispazio in un piccolo camper per vacanze mordi e fuggi in montagna o in riva al mare.

Camper Discorso simile, ma con maggiori opzioni sul fronte del noleggio, per i camper. Anche qui non c'è che l'imbarazzo della scelta. Si può optare per un furgone adattato, con allestimenti fatti su misura per il cliente, oppure cercare un modello già pronto. Come per esempio il California 6.1 di Volkswagen, nuovo allestimento di un mezzo che nelle precedenti generazioni è stato venduto in oltre 170 mila esemplari. Si possono avere una versione con la cucina oppure senza, con un divano a tre posti che garantisce maggiore comodità all'interno del camper a seconda delle versioni. Le motorizzazioni sono diverse, tutte diesel, con potenza variabile da 110 a 199 cavalli e anche la trazione integrale per i più esigenti. Mercedes ha rinnovato la variante per camper della sua Classe V, i furgoncini multitrasporto. Il modello Marco Polo è disponibile in tre opzioni con lunghezze che vanno dai 4,90 ai 5,37 metri ed è proprio una piccola casa con cucina, freezer e cinque posti letto. Diverse le motorizzazioni, con una potenza che varia da 102 a 204 cavalli. Anche in questo caso c'è la possibilità di avere la trazione integrale. Infine, Peugeot Traveller offre una versione più economica rispetto alle due proposte precedenti ma con equipaggiamenti che vanno dalle tende parasole al tetto a soffietto e altri comfort. Il prezzo di circa 31 mila euro è molto più appetitoso rispetto alle proposte di Mercedes e Volkswagen dove di parte da 41 mila euro e si arriva fino a oltre i 60 mila a seconda degli allestimenti.

Chi non volesse comprare un mezzo di questo genere, e quindi rinunciare all'ampia offerta che tutte le case portano sul mercato, può anche pensare al noleggio. Le proposte sono tantissime e i prezzi oscillano tra gli 80-90 e i 130 euro al giorno comprensivi anche di assicurazione. Non solo, esiste una piattaforma, Yescapa, di sharing per i camper, presente in 74 Paesi con prezzi decisamente concorrenziali. Tendenzialmente, per un mezzo di questo genere, un pieno da 120 euro garantisce un'autonomia di 700 chilometri. Quanto basta per un bel giro in un weekend di libertà.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}