SPORT - CALCIO

verso torino-cagliari

Di Francesco: "Rossoblù pronti a fare una grande prestazione"

Il mister rossoblù parla dei progressi della squadra e dei granata, "forti e compatti"
eusebio di francesco (foto cagliari calcio)
Eusebio Di Francesco (foto Cagliari calcio)

Il tecnico rossoblù Eusebio Di Francesco è fiducioso per la partita di domani a Torino.

"Ho visto una squadra che vuole fare una grande prestazione. Sarà il campo a dare la risposta definitiva, ma c'è la volontà di riprenderci quel che è stato lasciato per strada", ha detto oggi in conferenza stampa.

"Domani per noi non inizia un nuovo campionato, è il campionato che continua. Le partite già giocate devono essere per noi un insegnamento. Facciamo tesoro degli errori commessi: nelle prime tre partite ci hanno fatto difetto equilibrio e continuità nella fase offensiva e difensiva. Sotto questo aspetto c’è da progredire, ho visto miglioramenti in allenamento, poi è la partita a dare una risposta decisiva. I granata sono forti e compatti, dobbiamo comunque guardare a noi stessi e pensare a crescere", ha detto ancora il mister.

Sulla sconfitta contro l'Atalanta, ha spiegato che "a Bergamo non sono comunque mancati gli degli aspetti positivi: l'impatto iniziale, i primi 20-25 minuti della ripresa. Questo atteggiamento deve essere tenuto per tutta la partita, ripartiamo da qui".

A proposito dell'impegno dei nazionali, ha dichiarato: "Tutti hanno mostrato disponibilità e voglia di esserci. Mi spiace non aver potuto lavorare con la squadra al completo nelle ultime due settimane, il fatto di potere avere tutti a disposizione negli allenamenti per me è un grande vantaggio. Non dev'essere comunque un alibi, né per me né per la squadra”.

Infine, sul calendario fitto che si prospetta per i rossoblù, ha concluso: "Ci piace guardare partita per partita, non ha senso affrontare una gara con la testa rivolta a quella successiva. Dobbiamo pensare a fare punti e per questo cercare di fare meglio rispetto a quanto fatto finora".

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}