SPORT - CALCIO

calciomercato

Il Cagliari aspetta Godin e segue Kerk, il sogno Nainggolan non è ancora sfumato

Il club sta completando la rosa da mettere a disposizione di Di Francesco. C'è ancora il sogno Ninja, tanti i giocatori in partenza
eusebio di francesco (foto twitter)
Eusebio Di Francesco (foto Twitter)

Archiviato il buon punto di Reggio Emilia, e in attesa delle due temibilissime sfide contro Lazio e Atalanta, a Cagliari si torna a pensare al calciomercato. Obiettivo, completare la rosa da mettere a disposizione del nuovo tecnico.

Per Godin è questione di ore, oggi potrebbe essere il giorno giusto per l'arrivo del difensore centrale dell'Inter. Il club di Tommaso Giulini segue con interesse anche Kerk, esterno offensivo dell'Utrecht: 24 anni, come ruolo è l'ideale per il 4-3-3 di Eusebio Di Francesco.

Intanto la pista che porta a Radja Nainggolan è tutt'altro che chiusa. Il belga, in ritiro con Conte, non è proprio in cima ai pensieri dell'allenatore neroazzurro. Una corsa contro il tempo, con Cagliari e Inter che tirano la corda per ottenere le migliori condizioni economiche possibili. La maglia numero 4 a Cagliari non l'ha presa nessuno, è un indizio?

In queste due settimane Giulini deve sistemare anche il mercato in uscita. Con l'arrivo di Godin potrebbe andar via Ceppitelli. Già pronti a partire Faria e Deiola, destinazione La Spezia. Dovrebbero lasciare Cagliari anche Cerri, Birsa, Despodov e Bradaric, forse anche Pajac e Pinna. Resta invece Caligara, lanciato ieri titolare da Di Francesco.

"Sono contento di chi ha giocato ma anche dell'atteggiamento di chi è rimasto fuori, si soffre insieme e se la squadra continua con questo atteggiamento arriveranno grandi soddisfazioni", ha detto il mister.

Ieri la mano di Di Francesco si è vista, soprattutto nel pressing alto e nel movimento veloce della palla. Meno si è visto il 4-3-3, che spesso e volentieri era il 4-5-1 per via della forza dei padroni di casa che sono riusciti a tenere il pallino del gioco.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}