SPORT - CALCIO

liverpool

L'ex medico del Liverpool ricorda un intervento "particolare": "Quando ricucii il pene a Gerrard"

"C'era sangue ovunque, doveva essere davvero doloroso"
steven gerrard (ansa)
Steven Gerrard (Ansa)

Andrew Massey, ex medico del Liverpool, per la prima volta a sei anni di distanza ha rivelato i momenti di terrore vissuti nel 2014 quando fu chiamato a ricucire il pene a Steven Gerrard, fortemente danneggiato dopo un durissimo scontro di gioco durante una partite tra i Reds e il Bournemouth, valida per la Coppa d'Inghilterra.

Massey era un giovane professionista, da poco approdato al Liverpool: "Stavo cercando di ricordare la mia preparazione medica - ha raccontato ai media britannici - ma da nessuna parte di insegnano come cucire un pene. 'Non mi va che il primo sia proprio quello di Gerrard', ho pensato al momento, ma poi l'ho dovuto fare".

"Ho guardato i pantaloncini - ricorda - e c'era sangue ovunque. Ho pensato che doveva essere davvero doloroso".

Sgombrò una stanza al Dean Court, sede del Bournemouth, e diede il via alla delicatissima operazione, che ebbe successo. All'epoca svolgeva un incarico provvisorio, dopo quell'intervento divenne titolare e oggi lavora per la Fifa.

Anche l'icona del Liverpool, oggi, 40enne, ha raccontato con ironia quel sanguinoso incidente: "Temevo di dover dire addio a un vecchio amico. Ho notato che neanche il dottor Massey si sentiva troppo a suo agio, ma ha fatto un buon lavoro. Non ho neanche provato dolore quando mi ha messo i punti, quattro come previsto".

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}