SPORT - CALCIO

serie d

La Torres ingaggia il difensore spagnolo Christian Rutjiens

Il centrale, ex Benevento: "Voglio tornare tra i professionisti con Sassari"
il neo acquisto christian rutjiens (foto concessa)
Il neo acquisto Christian Rutjiens (foto concessa)

Un "defensa central" per la retroguardia rossoblù: arriva a Sassari lo spagnolo Christian Rutjiens, classe 1998, difensore centrale alto 185 cm, cresciuto nelle giovanili del Rayo Vallecano e portato in Italia dal Benevento, dove ha giocato nella Primavera e ha pure una presenza in serie A, contro il Chievo.

Nelle ultime due stagioni ha fatto esperienza in serie D con Recanatese e Cesena, dove ha vinto il campionato, per un totale di 43 gare e 3 gol.

Rutjiens è un centrale difensivo di struttura, destro di piede, forte fisicamente e nel gioco aereo, molto abile nella fase della marcatura avversaria e con una naturale voglia di fare gol e trascinare la squadra.

Il neo rossoblù dichiara: "Sono stra-motivato, con un'incredibile voglia di iniziare ad allenarmi. Alla Torres mi aspetto di fare più gol possibili, di farne fare meno possibile e di vincere con la squadra e i tifosi. Questi sono gli obiettivi e, vista la serietà della Società e l'importanza della piazza, mi aspetto di lottare per la vittoria del campionato. Questa è la mia ambizione".

Rutjens è stato costretto a scendere tra i dilettanti solo per problemi di tesseramento, ma la voglia di risalire tra i Pro l'ha dimostrata anche vincendo il campionato col Cesena: "Il mio sogno è riprendere il calcio professionistico, lavoro ogni giorno per raggiungere questo obiettivo e la Torres è la piazza giusta per fare questo salto perché compirò 23 anni e non avrò più vincoli. Voglio che questo mio percorso coincida con una stagione vincente e positiva e non vedo l'ora di conoscere i miei nuovi compagni e il mister, di cui ho sentito un gran bene. Ai tifosi dico che spero che loro possano venire presto allo stadio e che possano vedere lo spettacolo del calcio, spero che potremo divertirci insieme e soffrire insieme, se verrà il momento. Mi auguro di poter festeggiare con loro".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}