SPORT - CALCIO

serie a

Cambia la regola sulla quarantena: il campionato non si ferma più

Nel caso di un giocatore positivo, l'intera squadra non dovrà andare in isolamento
il gol vittoria di lucas castro a napoli (archivio l unione sarda)
Il gol vittoria di Lucas Castro a Napoli (archivio L'Unione Sarda)

Non scatterà la quarantena per l'intera squadra nel caso uno dei giocatori o membri dello staff risulterà positivo.

E' la modifica chiesta dalla Federcalcio e accolta dal Comitato tecnico scientifico: in caso di positività infatti ad andare in isolamento sarà solo il giocatore positivo mentre il resto della squadra sarà sottoposto a tampone per vedere se ci sono altri contagi.

La modifica delle modalità della quarantena - che sposa il modello già applicato dalla Bundesliga - consentirà alla squadra di non fermarsi e, con tutta probabilità, al campionato di concludersi il 3 agosto.

La mattina della prima partita successiva al rilevamento di un positivo nel gruppo squadra (calciatore o collaboratore che sia), a tutti gli altri sarà fatto un tampone dall'esito rapido, di modo da riscontrare eventuali altre contagi. I test andranno eseguiti almeno quattro ore prima di scendere in campo, di modo da potere avere i risultati per tempo.

(Unioneonline/F)

DITE LA VOSTRA

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}