SPORT - CALCIO

serie a

Balotelli-Brescia, rottura insanabile. Cellino: "Mario, scommessa persa"

L'ex presidente del Cagliari e il bomber ai ferri corti. Le Rondinelle proveranno a salvarsi senza il bomber
mario balotelli (ansa)
Mario Balotelli (Ansa)

Sembra ormai insanabile la rottura tra il patron del Brescia Massimo Cellino e Mario Balotelli. Lo ha confermato lo stesso presidente delle Rondinelle, in un'intervista al Corriere dello Sport.

"La scommessa Balotelli l'ho persa di brutto", ha detto Cellino, aggiungendo: "Io l'ho tentata, il resto l'ha fatto Mario. Ho pensato che le condizioni ci fossero tutte, niente da fare. Mario vive al di sopra delle regole, oppure con regole tutte sue, gli dici una cosa e lui ne fa un'altra. Raiola ogni tanto mi chiede di dargli una mano per vedere se riesce a trovare un'altra squadra, ma io ho già i miei problemi. La squadra stessa in questo momento gli è distante".

Pare dunque certo che il Brescia, alla ripresa del campionato dopo l'emergenza virus, dovrà provare a salvarsi senza fare affidamento sull'attaccante.

Sulle chance della squadra, comunque, l'ex presidente del Cagliari è fiducioso: "Adesso non ho alcuna intenzione di arrendermi, sono indietro di nove punti quando mancano 12 partite e la squadra sta bene", ha concluso Cellino.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}