SPORT - CALCIO

L'allarme

Bologna, sospetto Covid per un membro dello staff: allenamenti sospesi

L'annuncio è arrivato con una nota ufficiale dal club rossoblù
i giocatori durante gli allenamenti (foto da instagram bolognafc)
I giocatori durante gli allenamenti (foto da Instagram @bolognafc)

Allarme coronavirus al Bologna.

L'ultima serie di esami a cui è stato sottoposto il gruppo-squadra ha infatti evidenziato un caso di sospetta positività al Covid-19 relativamente a un membro dello staff.

A renderlo noto è il club rossoblù con un comunicato sul proprio sito ufficiale.

"In attesa di ulteriori approfondimenti, la squadra in via precauzionale riprenderà domani gli allenamenti in forma individuale e ad orari differenziati senza uso di locali comuni. Nel caso in cui fosse confermata la positività, il gruppo-squadra sarà isolato in ritiro", conclude la nota del Bologna.

Il Bologna ha ricominciato dalla settimana scorsa ad allenarsi in gruppo e nei giorni scorsi ha fatto la prima partitella agli ordini di Sinisa Mihajlovic.

La sospetta positività di un membro del suo staff è motivo di preoccupazione anche perché il tecnico del Bologna è stato sottoposto nei mesi scorsi a un trapianto di midollo per curarsi dalla leucemia da cui è stato colpito.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}