SPORT - CALCIO

rossoblù in crisi

Maran dopo il ko: "Ci gira tutto male. Ora servono coraggio e lucidità"

Il Cagliari perde in casa contro il Napoli. Il mister rossoblù analizza la sconfitta che ha innescato la contestazione dei tifosi
rolando maran (ansa)
Rolando Maran (Ansa)

"Dobbiamo saper far girare questo momento. La buona partenza in campionato ha forse creato aspettative più alte del previsto. Adesso dobbiamo avere la lucidità di prenderci un risultato che ci manca".

Così Ronaldo Maran dopo il ko - l'ennesimo - del Cagliari, battuto in casa dal Napoli per 1-0.

Una sconfitta che ha innescato la contestazione dei tifosi, che al termine del match hanno organizzato una protesta alla Sardegna Arena, fuori dalla zona degli spogliatoi, con fumogeni e cori.

"Dispiace per la situazione - le parole di Maran nel post partita - sta pesando il fatto che non vinciamo. Oggi giocavamo contro il Napoli, che era l'antagonista della Juventus negli scorsi anni. Una partita - ha spiegato il tecnico - equilibrata in cui non abbiamo brillato, ma loro ti mettono nelle condizioni di rallentare molto il gioco".

Ancora, ha aggiunto il mister - "c'è stata la volontà, i ragazzi hanno dato tutto. Prima ci girava tutto bene, ora ci gira tutto male. La spavalderia ce l'hai un pò meno in queste situazioni. Vogliamo venirne fuori ma c'è da dire che oggi perdiamo con il Napoli che ha sempre lottato per altri obiettivi. Contro determinate squadre diventa tutto più faticoso per noi".

"Prima - ha concluso Maran - ci girava tutto bene, ora va tutto male. Non è solo fortuna o sfortuna, magari abbiamo meno coraggio di fare le cose. Eppure ci proviamo ad impostarle, ma con assenze importanti è normale avere difficoltà. Dobbiamo però essere noi sicuramente a fare meglio".

(Unioneonline/l.f.)

***

- LA CRONACA DELLA PARTITA: LEGGI

- LE PAROLE DEL MISTER (Video di L.Piras):

- LA CONTESTAZIONE (Video di L.Piras):

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...