SPORT - CALCIO

uefa

Fair play finanziario, Manchester City fuori dalla Champions League per due anni

Stangata della Uefa al club allenato da Guardiola
guardiola (archivio us)
Guardiola (archivio US)

Pugno di ferro della Uefa contro il Manchester City.

Il club britannico è stato escluso dalle coppe europee (Champions League ed Europa League) per due stagioni per aver violato le regole del fair play finanziario.

Alla società inglese è stata inoltre inflitta una sanzione da 30 milioni di euro.

Il City ha il diritto di presentare ricorso contro questa decisione davanti al tribunale arbitrale per lo sport di Losanna.

Il club si è detto "deluso ma non sorpreso" e farà ricorso.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}