SPORT - CALCIO

in ucraina

Miracolo Atalanta: batte 3-0 lo Shaktar, è agli ottavi di Champions League

Tre sconfitte nelle prime tre partite, ma nel girone di ritorno la Dea ha ribaltato la situazione ottenendo una strepitosa e insperata qualificazione
il gol del vantaggio di castagne (ansa)
Il gol del vantaggio di Castagne (Ansa)

Miracolo sportivo dell'Atalanta, che vince 3-0 sul campo dello Shaktar Donets e si qualifica agli ottavi di finale di Champions League.

Un'impresa che arriva dopo un avvio choc degli atalantini, che hanno cominciato la coppa dalle grandi orecchie con tre sconfitte nelle prime tre partite, tra cui due paurose imbarcate: 4-0 dalla Dinamo Zagabria e 5-1 dal Manchester City.

Risultati che avevano portato in molti a giudizi troppo affrettati. Perché la Dea nelle tre partite di ritorno ha ribaltato la situazione: prima il pari casalingo con il City, poi il 2-0 alla Dinamo, quindi il 3-0 in Ucraina che sancisce una clamorosa qualificazione.

L'Atalanta aveva un solo risultato, vincere, e doveva sperare che non facesse altrettanto la Dinamo contro il City. Gli inglesi sono andati sotto a Zagabria, poi hanno vinto 4-1.

Il match dell'Atalanta è stato invece in bilico fino all'80'. Al minuto 66 il vantaggio di Castagne, all'80' il raddoppio di Pasalic con lo Shaktar che nel frattempo era rimasto in dieci. In pieno recupero il tris di Gosens. L'Atalanta è nell'Olimpo del calcio europeo, tra le migliori 16.

Si tratta della terza squadra italiana qualificata, dopo Juventus e Napoli. Solo l'Inter di Conte, capolista in campionato, ha fallito l'obiettivo.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}