SPORT - CALCIO

serie c

L'Olbia si rinforza con Cocco: "Qui per risalire in classifica"

"Sono felice di questa opportunità e grato alla società per avermela concessa", le prime parole del giocatore
marino e cocco nella sede dell olbia (l unione sarda foto giagnoni)
Marino e Cocco nella sede dell'Olbia (L'Unione Sarda - foto Giagnoni)

Cotto e mangiato. Nemmeno il tempo di essere ventilato come possibile nuovo acquisto dell'Olbia che Andrea Cocco è già sul campo di allenamento della Basa prima di essere ufficializzato e presentato in sede dal presidente Alessandro Marino.

È successo stasera, tra l'esonero dell'allenatore Michele Filippi, avvenuto ieri, e una gara da vincere assolutamente domenica in trasferta contro la Pergolettese, cenerentola del campionato di Serie C.

"L'idea di poter venire all'Olbia ha fatto scoccare la scintilla che cercavo", dice l'attaccante classe '86, nato e cresciuto anche calcisticamente a Cagliari, in rossoblù, dove ha esordito in Serie A non ancora 20enne, e reduce da 10 stagioni in Serie B, l'ultima delle quali col Padova.

"Sono felice di questa opportunità e grato alla società per avermela concessa: non vedo l'ora di poter scendere in campo e dare una mano alla squadra per iniziare la risalita in classifica". Dove l'Olbia è quartultima con 11 punti dopo 15 giornate.

In attesa di conoscere il successore di Filippi, che potrebbe non essere ufficializzato prima della prossima settimana, Marino si gode il rinforzo pescato dal mercato degli svincolati.

"Una settimana fa", ha spiegato stasera il presidente dei bianchi, "l'agente mi ha espresso l'interesse di Andrea di venire all'Olbia e non mi sono lasciato sfuggire l'occasione: già 2 anni fa l'avevo sondato per provare a ingaggiarlo, sono molto contento di averlo in rosa".

Cocco, che non gioca una gara ufficiale da maggio, sarà disponibile per la trasferta di domenica.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...