SPORT - CALCIO

in mostra

Coppe del mondo: dopo Nuoro e Sassari, in serata l'arrivo a Olbia

Si potranno ammirare i trofei conquistati nel 1934, 1938, 1982 e 2006
una delle coppe del mondo (l unione sarda serreli)
Una delle coppe del mondo (L'Unione Sarda - Serreli)

Arriveranno stasera a Olbia le Coppe del mondo di calcio e la Coppa europea vinte dall'Italia.

Dopo le tappe a Cagliari, Oristano e ieri mattina a Nuoro, le Coppe sono arrivate ieri sera a Sassari.

Da questo pomeriggio saranno a Olbia dove potranno essere ammirate sino a domani.

Ieri le Coppe sono state a Nuoro all'ExMè in Piazza Mameli, in un'esposizione preceduta dalla conferenza stampa.

Accolti dal delegato FIGC Luigi Secci, il sindaco di Nuoro Andrea Soddu, il questore Massimo Alberto Colucci, insieme a Sandro Floris, delegato Coni Nuoro, hanno celebrato con il Patrocinio del Comune di Nuoro la presenza dei Trofei. Fra il pubblico una delegazione della Nuorese calcio del presidente Maurizio Soddu.

Il presidente del CR Sardegna Gianni Cadoni ha commentato così la tappa barbaricina: "Siamo a Nuoro grazie alla concessione del Presidente Cosimo Sibilia che ieri ha con noi celebrato il 60esimo anniversario della Lnd, regalando all'Isola un pezzo di storia". Nel pomeriggio le Coppe sono arrivate al Palazzo della Provincia di Sassari.

Alle ore 16.40 si è aperta la mostra con il dottor Pietro Fois (Amministratore straordinario della Provincia di Sassari) che ha speso parole di ringraziamento verso il Comitato Regionale FIGC Lnd: "La bellezza che l'evento ha portato sull'Isola rimarrà indelebile nella memoria dei tifosi".

Il Presidente del CR Sardegna Gianni Cadoni ha messo l'accento sull'opera sociale del calcio: "Noi lavoriamo per aggregare. Non dimentichiamoci che chi ha vinto le coppe del mondo è stato un Dilettante. Sono orgoglioso e fiero di aver portato il tour per la Sardegna, sono state poche le regioni che l'hanno potuto offrire ai propri tifosi. Ringrazio il Presidente Cosimo Sibilia, sempre attento e puntuale nell'assicurare alla Sardegna la realizzazione di eventi di respiro mondiale".

È intervenuto anche Lucio Masia, delegato Coni Sassari: "Ringrazio per quanto il Presidente Cadoni ha fatto per l'Isola, il tour accresce la stima verso il CR Sardegna".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...