SPORT - CALCIO

Serie C

Olbia a Gozzano per rialzarsi. Filippi: "Possiamo farcela"

La serie di sei sconfitte e un pareggio, tanto hanno fruttato all’Olbia gli ultimi sette turni di campionato, può essere interrotta
michele filippi sul campo di allenamento (foto l unione sarda giagnoni)
Michele Filippi sul campo di allenamento (foto L'Unione Sarda - Giagnoni)

Un avversario abbordabile, secondo la classifica, per iniziare a risalire la china. Metabolizzata la sconfitta casalinga con la Pro Patria, l’Olbia affronterà domani in trasferta, a partire dalle 15, il Gozzano.

A quota 8, i piemontesi precedono la squadra di Michele Filippi di un punto ma alla vigilia del match valido per la 10ª giornata di Serie C l’allenatore dei bianchi avverte: "Andiamo a incontrare una squadra di buoni valori, tasso tecnico ed esperienza, che esprime un calcio verticale molto rapido, un avversario difficile da affrontare".

Nonostante l’assenza per infortunio di Demiro Pozzebon, ex della sfida.

"Il Gozzano è una squadra forte, che ha fatto un mercato importante al di là di Pozzebon - insiste Filippi - ma su questo ci siamo preparati: il momento che stiamo attraversando non è semplicissimo, ma sta a noi rialzarci e provare a sfruttare le occasioni che ci darà la partita".

La serie di sei sconfitte e un pareggio, tanto hanno fruttato all’Olbia gli ultimi sette turni di campionato, può essere interrotta.

"È vero che prendiamo gol a ogni soffio di vento, ma lo è anche che, fino a poco tempo fa, avevamo la forza per ribaltare le situazioni a nostro sfavore: lo sguardo dei miei giocatori - conclude Filippi - suggerisce che siamo in grado di farlo ancora".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...