SPORT - CALCIO

parma-cagliari

Maran suona la carica
"Serve la gara perfetta"

Il tecnico rossoblù dovrà fare a meno di Pavoletti, Faragò, Nainggolan e Cragno

"Dobbiamo contare solo su noi stessi. Bisogna mettere in campo la rabbia giusta e fare una gara perfetta rispettando il Parma". Così Rolando Maran nella consueta conferenza stampa di vigilia che precede il match di campionato.

I rossoblù domani se la vedranno, alle ore 15 allo stadio Tardini, contro gli emiliani di D'Aversa.

Il tecnico dei sardi dovrà fare a meno di Pavoletti, Cragno, Faragò, Nainggolan e tener conto di un Ceppitelli non al meglio. "La squadra ha lavorato bene, sono sicuro che la prestazione ci sarà - assicura -, è normale che stiamo cercando di trovare i giusti equilibri e gli infortuni, e contrattempi, non aiutano. Noi dobbiamo andare oltre le difficoltà e trovare subito la quadratura. Certo, se guardo la partita con l'Atalanta dell'anno scorso mi rendo conto che sono rimasti solo tre giocatori".

La conferenza di Rolando Maran

Insomma le assenze pesano soprattutto dopo le due sconfitte con Brescia e Inter.

Sulla probabile formazione, in regia la scelta dovrebbe cadere su Cigarini affiancato da Nandez e Rog. Sulla trequarti lottano per un posto Castro e Birsa, mentre davanti certi Joao Pedro e Simeone. Dietro ballottaggio sull'out di destra tra Pinna, Cacciatore e Pisacane.

QUI PARMA - E in Emilia ha parlato anche il tecnico del Parma Roberto D'Aversa, deciso a non sottovalutare gli isolani: "Se pensiamo di trovare in difficoltà il Cagliari per le assenze, allora diamo loro un vantaggio. Non possiamo pensare che hanno zero punti e che quindi sarà semplice. Incontriamo una squadra con qualità importanti, hanno cambiato sistema di gioco nelle prime due gare e fatto un'ottima partita contro l'Inter: possono metterci in difficoltà".

Insomma grande concentrazione e piedi per terra. Poi sui nuovi arrivati: "Sia Darmian che Pezzella si sono presentati in ottime condizioni. Matteo è stato sempre fra i migliori nei test, mentre Giuseppe ha fatto bene nella prima parte di campionato con l'Udinese. Karamoh giocherà quando lo riterrò pronto".

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...