SPORT - CALCIO

Calciomercato

L'agente di Joao Pedro mette paura al Cagliari: "Ingaggio più alto o va via"

Il fantasista rossoblù potrebbe lasciare la Sardegna in estate
joao pedro (ansa)
Joao Pedro (Ansa)

"Joao ha un contratto fino al 2022 col Cagliari e si trova benissimo nell'isola. Lo stipendio da 600mila euro però non ci soddisfa e andrebbe adeguato, una cessione è verosimile".

L'agente di Joao Pedro, Marco Piccioli, mette paura al club sardo e parla di un possibile addio ai rossoblù in estate. Il brasiliano è stato uno dei trascinatori della squadra di Rolando Maran e, assieme a Barella, Cragno e Pavoletti è risultato fondamentale per la salvezza.

L'ingaggio però, a detta del suo procuratore, è troppo basso, come dichiarato a Torinogranata.it: "Non siamo stati contattati da Torino e Lazio, club a cui il mio tesserato è stato accostato di recente. Ha un rapporto speciale col tecnico e con Giulini, ma le sue realizzazioni e prestazioni vanno valutate".

Insomma, niente è ancora fatto, ma la frecciata è lanciata. In partenza c'è anche Nicolò Barella (direzione Inter o Juventus), mentre Alessio Cragno è stato blindato. Sicura la permanenza di Pavoloso, che guiderà l'attacco cagliaritano anche nella prossima stagione.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...