SPORT - BASKET

la scomparsa

Basket A2 femminile, la Virtus ricorda Gianni Giordano

Uno striscione per l'indimenticato massaggiatore della squadra
lo striscione esposto nell impianto di via pessagno (foto macs servizi fotografici sportivi)
Lo striscione esposto nell’impianto di via Pessagno (foto Macs Servizi Fotografici Sportivi)

Un nuovo striscione per ricordare l'indimenticato massaggiatore del sodalizio virtussino, scomparso recentemente, è stato issato nell'impianto di via Pessagno, a Cagliari.

"Da oggi la Virtus avrà il suo sesto uomo in campo: Gianni Giordano", recita la nota diffusa dalla società dopo che, nella serata di ieri, è stato svelato lo striscione con la gigantografia di Giordano e la scritta "Ciao Gianni, sarai sempre nei nostri cuori". A volerlo le ragazze del 2004, che hanno avuto l'idea e l'hanno realizzata. Poi, il presidente Paolo Pellegrini ha voluto cogliere l'occasione per ricordarlo con una piccola cerimonia a cui hanno preso parte anche la moglie e la figlia di Giordano. Presenti dirigenti, tecnici, la prima squadra che attualmente milita nell'A2 femminile di basket e la formazione del 2004 accompagnata dal coach Jean Patrick Sorrentino.

"Era un secondo padre. Gli facevamo tanti scherzi, soprattutto in trasferta, e lui li accettava sempre. Aveva un feeling speciale con le ragazze, facevano la fila per farsi curare in caso in contratture o solo per un semplice massaggio", lo ha ricordato commosso l'ex allenatore della Virtus, Marco Benucci.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}