SPORT - BASKET

mercato

Il Cus Cagliari conferma Rachele Niola

Mannoni: "È la giocatrice simbolo della continuità tecnica"
rachele niola (foto di massimo marangoni)
Rachele Niola (foto di Massimo Marangoni)

Squadra che gioca bene non si cambia. Si conferma all'insegna della continuità il mercato del Cus Cagliari che dopo il tecnico Federico Xaxa, la playmaker Erika Striulli e l'ala-pivot slovena Ana Ljubenovic, oggi ha annunciato il rinnovo di Rachele Niola, play-guardia del 1993 in pianta stabile a Sa Duchessa dalla stagione 2016/2017.

"Siamo felici di averla ancora con noi - dice il dirigente cussino Mauro Mannoni - Rachele è l'unica atleta che abbiamo mantenuto rispetto alla gestione precedente e credo possa rappresentare il simbolo della continuità tecnica che abbiamo scelto di mettere in atto da qualche anno a questa parte. In questo momento della sua carriera sta esprimendo il meglio, è una giocatrice molto preziosa, specie in difesa". Per l'ex Virtus, Antonianum e Vigarano, il Cus è il suo habitat naturale: "Qui ho trovato una dimensione perfetta, sia dal punto di vista ambientale che tecnico. Non avrei avuto motivo di cercare un'esperienza altrove. Nel prossimo campionato spero di avere maggior continuità fisica, visto che gli infortuni spesso mi hanno impedito di dare il contributo che avrei voluto".

Nei prossimi giorni sono attese le conferme ufficiali anche dell'ala Eugenia Caldaro (1996) e della guardia Arianna Puggioni (1999).

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}