SPORT - BASKET

basket

Champions League, la Dinamo in terza fascia

Sassari tra le favorite per i playoff. Brindisi in quinta fascia e Fortitudo Bologna in settima
coach pozzecco durante la gara di champions contro il burgos (foto dinamo)
Coach Pozzecco durante la gara di Champions contro il Burgos (foto Dinamo)

E' il Banco di Sardegna la squadra italiana col ranking migliore nella massima coppa europea gestita dalla Fiba. Lo dimostra la sistemazione in terza fascia (su otto) fatta stasera dalla Champions League. Le 32 formazioni (28 già qualificate e 4 che dovranno sostenere i preliminari a settembre) verranno divise in quattro gironi. La Dinamo è in terza fascia insieme a Hapoel Holon, Digione e Turk Telekom, l'anno scorso insieme ai biancoblù e capace di qualificarsi ai quarti. Significa che nessuna di queste finirà nel suo raggruppamento, perché i gironi saranno composti mercoledì con sorteggio, pescando un club da ogni fascia.

La squadra di Pozzecco non potrà poi finire insieme a Brindisi (inserita in quinta fascia) o Fortitudo Bologna (inserita in settima) perché il regolamento vieta che nella stagione regolare siano inserite due squadre della stessa nazione. Fa eccezione la Turchia che ha cinque formazioni.

Quindi la Dinamo sarà sicuramente in un raggruppamento con una formazione turca (massimo due), una spagnola e una francese. Nel girone a otto si qualificheranno ai playoff solo le prime quattro classificate.

Curiosità: il San Pablo Burgos è stato inserito nella fascia successiva a quella del Banco di Sardegna, nonostante abbia eliminato agli ottavi la squadra sassarese e sia arrivata sino alla semifinale col Barcellona nella Liga ACB. Non va dimenticato però che nell'interrotto campionato italiano la Dinamo era saldamente al secondo posto.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}