SPORT - BASKET

basket a2

La Techfind Selargius mette a segno il quarto acquisto

È la veneziana Marta Granzotto
a sinistra marta granzotto (foto alpo basket)
A sinistra Marta Granzotto (foto Alpo Basket)

Proviene dal girone nord di A2 il quarto innesto della Techfind San Salvatore Selargius edizione 2020/2021. Si tratta della veneziana Marta Granzotto, guardia del 1992 di 173 centimetri nell'ultima stagione in forza all'Ecodent Point Alpo di Villafranca (Verona), dove ha fatto registrare 9.7 punti, 4 rimbalzi e 2.2 assist a partita.

In passato ha militato in Serie A1 con le maglie di San Martino di Lupari, Orvieto e Vigarano. "Ho scelto Selargius perché mi ha permesso di coniugare due esigenze ugualmente importanti - afferma l'atleta veneta - ovvero giocare a basket coltivando delle ambizioni e proseguire il mio percorso nel mondo lavorativo. Per me si tratta di un'ottima opportunità. la società è seria e sta allestendo una squadra competitiva che potrà togliersi delle soddisfazioni".

In precedenza il sodalizio selargino aveva annunciato gli arrivi della guardia-ala Silvia Ceccarelli (classe 1996), della playmaker svizzera Giulia Simioni (1993) e dell'ala-pivot Adriana Cutrupi (1996).

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}