SPORT - BASKET

la dedica

Pozzecco: "È la vittoria della Sardegna, giocare per l'Isola è qualcosa di diverso"

Le parole del Poz dopo il trionfo in Supercoppa, parole d'amore per la nostra Isola

Questa sera i giganti della Dinamo festeggiano con il popolo biancoblu il primo trofeo stagionale, la Supercoppa 2019 conquistata ieri sera in una finale al cardiopalma vinta all'overtime contro Venezia.

Appuntamento alle 19 in Club House, dove i supporters potranno accogliere Pozzecco e i suoi uomini all'indomani di quello che è il sesto trofeo degli ultimi cinque anni (la Supercoppa 2014, le Coppe Italia 2014 e 2015, lo scudetto del 2015 e la Fiba Europe Cup del 2019 gli altri).

Il coach ha dedicato il trionfo a tutti i sardi.

"Sono davvero orgoglioso dei miei ragazzi, è stata una partita complessa: Venezia è una squadra fortissima e abituata a vincere, ha disputato una grande partita", ha detto Poz in conferenza stampa.

"Ho percepito materialmente durante il match - ha aggiunto - che una delle caratteristiche principali della Reyer è l'avere giocatori tosti psicologicamente, dei vincenti, e credo che proprio il loro valore metta in risalto la prestazione dei miei ragazzi".

L'analisi della partita: "Abbiamo cominciato bene, portandoci avanti con fluidità, poi loro sono rientrati sfruttando al meglio le loro caratteristiche e alternando con intelligenza i quintetti. I miei ragazzi sono stati bravi prima di tutto a giocare due overtime in due giorni, per questo faccio i complimenti a tutti, hanno veramente dato l'anima".

Pozzecco è "contento" perché i suoi ragazzi "se lo meritano".

Quindi l'elogio della Sardegna: "Voglio che questi ragazzi sentano il valore della maglia che indossano, ogni giorno ripeto che giocare per la Sardegna è qualcosa di diverso, è importante che capiscano dove sono capitati, e credo che tutti, anche l'ultimo arrivato, lo stiano realizzando. Per questa ragione vogliamo dedicare la vittoria della Supercoppa a tutta la Sardegna, a questa isola magnifica che abbiamo l'onore di rappresentare. Lavoriamo per poter regalare a questo popolo la felicità e i successi che meritano".

(Unioneonline/L)

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...