SPORT - BASKET

il testimonial

Coach Pozzecco fa squadra con i ragazzi dell'Atletico Aipd Oristano

Il tecnico della Dinamo protagonista di un videoclip dell'Associazione italiana persone down
pozzecco durante le riprese del videoclip (foto aipd)
Pozzecco durante le riprese del videoclip (Foto Aipd)

C'è anche il coach della Dinamo Gianmarco Pozzecco nel videoclip girato dall'Atletico Aipd (Associazione Italiana Persone Down) di Oristano per promuovere il progetto "Abbiamo fatto squadra: facciamo 21!", giunto al secondo posto tra i vincitori del bando nazionale Oso (Ogni Sport Oltre).

"Il tecnico dei vice campioni d'Italia", spiega Francesco Radaelli, presidente dell'Atletico Aipd, "ha voluto sposare la nostra idea di promuovere l'avviamento allo sport, la formazione di un team di tecnici e educatori, attraverso un programma di basket dedicato alle persone con la sindrome di Down che toccherà 15 località del territorio sardo, con il coinvolgimento del mondo della scuola, le amministrazioni locali e le associazioni sportive".

Il progetto, al quale hanno aderito l'Azzurra Basket Oristano, la Saab Terralba, l'Aurora Basket Cagliari, Fisdir, Coni Provinciale e Comune di Oristano, è sostenuto dalla Fondazione Vodafone Italia e dalla Fondazione con il Sud e prevede in sede di avvio una campagna di crowdfunding.

"Se da un lato l'iniziativa ha già avuto un importante contributo da parte della Fondazione Vodafone Italia e dalla Fondazione con il Sud - prosegue Radaelli - dall'altro è previsto il coinvolgimento della comunità per il raggiungimento di quella quota utile a completare le risorse necessarie per la realizzazione del progetto stesso. L'obiettivo è di raggiungere ottomila euro e speriamo possa essere anche superato, per acquistare un campo mobile con il quale i nostri atleti della squadra di basket, tutti con la sindrome di down, potranno esibirsi nelle piazze di almeno quindici centri della Sardegna e coinvolgere le comunità e in particolare il mondo della disabilità a partire dalla sindrome di down."

Dal 2 settembre, dunque, attraverso il lancio del videoclip, si darà il via a quaranta giorni di raccolta: oltre alle immagini che vedranno protagonisti i ragazzi della squadra di basket oristanese, si troveranno tutte le indicazioni per entrare nella grande piattaforma digitale "OSO - Ogni Sport oltre" e accedere alle modalità di contribuzione.

Sabato 7 settembre, invece, in occasione dell'inaugurazione del nuovo Palazzetto dello sport in Oristano e del torneo internazionale con Dinamo, Tartu University, Happy Casa Brindisi e Massagno Basket, la squadra degli atleti con la sindrome di down dell'Atletico è stata invitata per fare una partita dimostrativa, durante la quale sarà presentata al pubblico la campagna di crowdfunding e verranno raccolti i fondi per sostenere il progetto.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...