SPORT - BASKET

finisce 73-76

La Dinamo ko in casa
Venezia si porta sul 2-1

Colpaccio della squadra di De Raffaele. Domenica si gioca di nuovo a Sassari
(foto l unione sarda calvi)
(foto L'Unione Sarda - Calvi)

La Reyer dimostra perché ha la migliore difesa della serie A e fa il colpaccio sull'infuocato (ma per il tifo) PalaSerradimigni: 76-73 per la squadra di De Raffaele che ora conduce 2-1.

Determinante nel finale la tripla di Daye, mentre il Banco non è riuscito a costruire il trio del pareggio e ha sbagliato, ma da due, con Thomas. La difesa (uomo e zona) di Venezia nel primo quarto è impressionante. Il Banco fatica (2-7), impatta con Smith e Pierre (7-7) ma finisce di nuovo sotto con Daye e Tonut a scavare un piccolo break: 13-19 a 9'.

Nel frattempo sono entrati i tre italiani e Gentile con tripla in transizione dimezza il distacco. Ma la difesa della Reyer è ossessiva e attenta, anche quando è a zona 3-2, Tonut e Giuri scavano il primo distacco in doppia cifra: 17-27 al 13'. Le triple di Spissu e McGee sono ossigeno, però momentaneo.

sassari sconfitta in casa in gara3
Sassari sconfitta in casa in gara3
la reyer venezia ha vinto 76 73
La Reyer Venezia ha vinto 76-73
la squadra di de raffaele ora conduce 2 1
La squadra di De Raffaele ora conduce 2-1
domenica si gioca di nuovo a sassari
Domenica si gioca di nuovo a Sassari
un momento del match
Un momento del match
(tutte le foto sono di gloria calvi)
(Tutte le foto sono di Gloria Calvi)
di

La difesa veneziana soffoca l'attacco sassarese che non ha spazio e precisione, mentre Daye segna un nuovo allungo: 24-35 al 17'. Thomas e Cooley trovano finalmente varchi sotto e al riposo si va sul -7. Al rientro in campo parte sparata la Dinamo con Thomas e Pierre portandosi sino al -2 ma poi forza qualcosina e la Reyer con le triple di Tonut, Bramos e Stone riprende quota: 40-51 al 26', addirittura -12 al 28'. Diventa -14 in apertura di ultima frazione con la bomba di De Nicolao. Il Banco non si arrende e col quintetto da corsa e coi tre italiani produce un travolgente break da 14-0 con Pierre a schiacciare per il 64-64.

Ma Daye ha due lampi di classe cristallina e riporta avanti Venezia: 64-71 al 37'. Sassari risale ancora e pareggia 71-71 con Polonara, ma Daye infila una tripla killer a 38 secondi dal termine. Gentile segna i due liberi, Daye fa altrettanto. Mancano 15 secondi, ma Venezia non lascia il tiro da tre alla Dinamo, che sbaglia da due con Thomas.

SASSARI: Spissu 5 Smith 7 McGee 3 Carter, Devecchi ne, Magro ne, Pierre 15 Gentile 10 Thomas 17 Polonara 10 Diop ne, Cooley 6 All. Pozzecco.

VENEZIA: Haynes 9 Stone 9 Bramos 8 Tonut 10 Daye 22 De Nicolao 6 Vidmar, Biligha ne, Giuri 3 Mazzola, Cerella, Watt 9 All. De Raffaele.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...