SPORT - ALTRI SPORT

palaserradimigni

Atleti paralimpici internazionali e sardi a Sassari

La manifestazione "Danzabilità"
un numero di danza paralimpica (foto ufficio stampa)
Un numero di danza paralimpica (foto ufficio stampa)

Dal freestyle al latino-americano, passando per il walzer viennese. Sabato e domenica con inizio alle 9 il PalaSerradimigni di Sassari ospita "Danzabilità" manifestazione riservata alla danza paralimpica e alla danza artistica. Saranno presenti non solo gli atleti sardi ma anche i danzatori della Penisola, con diversi plurititolati internazionali.

Sotto l'egida del Cip Sardegna, organizza il Comitato FIDS Sardegna con la collaborazione di DanceOzieri Academy e Dance Studio Ploaghe.

Le esibizioni saranno in coppia con soli paralimpici o con l'innesto di un componente non disabile, oppure in assolo e in gruppi (anche misti). Sarà possibile ammirare le differenti tecniche, soprattutto nell'uso delle carrozzine (normali ed elettroniche) rapportate anche alle diverse disabilità, intellettivo - relazionale, visiva, uditiva, fisica e motoria.

In Sardegna i progressi nella disciplina sono tangibili grazie al lavoro che la Federazione capeggiata da Daniele Pittau ha sviluppato in questo ultimo biennio, con l'importante apporto della maestra Cristina Resta responsabile della Commissione Danze Paralimpiche che setaccia tutto il territorio regionale alla ricerca di nuovi potenziali amanti della danza.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...