SPORT - ALTRI SPORT

la vittoria

Il portotorrese Daniele Oggiano campione italiano Under 23 di boxe

Il pugile sardo ha ottenuto il "Guanto d'oro"
daniele oggiano col suo maestro giovanni mura
Daniele Oggiano col suo maestro Giovanni Mura

Questo pomeriggio a Gorizia il pugile portotorrese Daniele Oggiano ha vinto il "Guanto d'oro", diventando il campionato italiano under 23 di pugilato, nella categoria 56 kg.

Oggiano ha sconfitto in finale il toscano Halit Eryilmaz, di origini turche.

L'atleta del Boxing Club Alberto Mura, già campione italiano Youth e vice campione europeo della stessa categoria, ha disputato un torneo esaltante e per lui si riaprono le porte della nazionale.

La vittoria di oggi è ancor più prestigiosa poiché Daniele ha solo 18 anni.

Porto Torres si conferma straordinaria fucina di talenti pugilistici, che ha visto crescere olimpionici e campioni italiani, una tradizione che dura dagli anni 30, cioè dai tempi del grande Baciccia Martellini.

Una grande gioia quella di oggi per gli sportivi turritani, dopo la paura per Gabriele Cossu.

Raggiante Giovanni Mura, allenatore di Daniele Oggiano e nipote del compianto Alberto Mura, maestro e straordinario organizzatore di riunioni irripetibili: "Una grande vittoria quella odierna. Daniele si è preparato scrupolosamente ed ha messo in mostra il suo noto talento. Ora non può che migliorare. Dedico la vittoria a mio zio Alberto: è lui che guida la palestra da lassù".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...