SPETTACOLI

la denuncia

Sting accusato di aver fatto sesso con una 15enne

I fatti risalirebbero a più di 40 anni fa
sting (ansa)
Sting (Ansa)

Sting accusato di aver avuto rapporti sessuali con una minorenne, lo rivela Yahoo Entertainment citando un'azione legale presentata in un tribunale dell'Arizona.

Una presunta violenza che risale a oltre 40 anni fa, al 1979, quando secondo l'azione legale il frontman dei Police avrebbe avuto rapporti sessuali con una 15enne, Jane Doe (nome fittizio) dopo un concerto a Scottsdale il 14 maggio.

Sting nega l'accaduto, afferma di non conoscere la donna e di aver appreso per la prima volta delle accuse dal comunicato stampa dell'ufficio legale che rappresenta la donna.

Secondo la denuncia Jane Doe, attualmente residente in California, prese parte a un evento organizzato in un negozio di dischi, con i Police che promuovevano il loro secondo album. Lì incontrò Sting, la sera stessa partecipò a un concerto della band. La donna sostiene che Sting andò tra il pubblico per salutare i fan e chiese a Doe di sedersi sulle sua gambe durante l'inizio del concerto. Poi l'invito a una festa in una casa privata nel corso della quale il cantante, all'epoca 27enne e sposato, avrebbe iniziato a baciarla e toccarle seno e parti intime, mentre lei continuava a dirgli di avere 15 anni e di essere vergine.

Dopo la festa la ragazza sarebbe stata portata nella stanza d'albergo dove alloggiava Sting e lì ci sarebbe stato un rapporto completo, in seguito al quale sarebbe stata portata a casa da un taxi.

La richiesta a carico del cantante è di un processo con giuria e danni per oltre 75mila dollari.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}