SPETTACOLI

milano

Corona e l'audio choc contro Nina Moric, la Procura apre un fascicolo

"Stavo per fracassarti la testa contro un angolo", dice l'ex re dei paparazzi. La Moric lo ha denunciato
nina moric e fabrizio corona in una foto d archivio (ansa)
Nina Moric e Fabrizio Corona in una foto d'archivio (Ansa)

"Sarei arrivato quasi al limite di venire due giorni fa, prenderti la testa e fracassartela contro un angolo in modo da ucciderti e non vederti mai più".

Sono le minacce che Fabrizio Corona avrebbe rivolto alla sua ex Nina Moric, stando a un audio che la stessa modella croata ha pubblicato sui social.

Tra i due ormai è guerra, soprattutto per il futuro del figlio Carlos. Sottoposto, secondo quanto riferito dalla Moric, a "gravi costrizioni psicologiche", "comportamenti lesivi della salute", e utilizzato come "merce di scambio" per "video, servizi fotografici, presenze nei locali".

La modella ha presentato una denuncia-querela in Procura a Milano, che ha deciso di aprire un fascicolo. L'indagine è stata affidata al pm Alessia Menegazzo, del pool "fasce deboli" guidato dal procuratore aggiunto Maria Letizia Mannella.

LA DIFESA - Corona intanto si difende in tv a Live Non è la D'Urso: "Minaccio di ucciderla? È uno sfogo in un messaggio vocale a distanza. Non facciamo i retorici. È stato un momento in cui ero fuori di me per quello che ha fatto a mio figlio".

Secondo l'ex re dei paparazzi è la Moric a danneggiare Carlos: "Ci ho messo otto mesi per rimettere a posto mio figlio, otto mesi. Quella signora che è stata mia moglie è una psicopatica da manicomio".

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}