SPETTACOLI

stagione 2020

Il concerto del baritono Gazale aprirà la stagione lirica di Sassari

In cartellone pure il Trittico di Puccini e la Carmen di Bizet
un immagine della cenerentola nella stagione passata (foto concessa)
Un'immagine della "Cenerentola" nella stagione passata (foto concessa)

La lirica si adatta alle norme anti Covid-19. L'Ente Concerti "Marialisa de Carolis" propone un cartellone rimodulato apposta per limitare al massimo il rischio contagio, ma sempre di qualità.

La stagione 2020 sarà aperta il 5 settembre in piazza d'Italia con il Concerto lirico-sinfonico del baritono sassarese Alberto Gazale e l'Orchestra dell'Ente, diretti da Sergio Oliva. Il concerto sarà gratuito ma su prenotazione. Si tornerà quindi al Teatro Comunale e rispetto alla tradizione saranno proposti atti unici e per tre serate anziché due. Così per il Trittico di Giacomo Puccini: il "Tabarro" (25, 26 e 27 settembre); "Suor Angelica" (6, 7 e 8 novembre); "Gianni Schicchi" (27, 28 e 29).

A inserirsi nel Trittico pucciniano, il 16, 17 e 18 ottobre sarà un grande classico forzatamente adattato: "Carmen, tragédie d'amour", una riduzione in atto unico della celebre Carmen di Georges Bizet, in cui i personaggi sono ridotti ai quattro principali: Carmen, Don José, Micaela ed Escamillo.

La riduzione dei posti disponibili imposta per decreto rende impossibile la campagna abbonamenti. Per permettere di seguire la Stagione anche a coloro che non riuscissero a conquistare un posto in sala, saranno messi in vendita degli accessi online e miniabbonamenti per assistere in streaming alle prime di ogni produzione sul sito internet dell'Ente.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}