SPETTACOLI

Teatro

"Tre pezzi facili": Severgnini, Tontoranelli e Bonavera tra i protagonisti del weekend

Una piccola rassegna dalla grande qualità culturale
beppe severgnini (archivio l unione sarda)
Beppe Severgnini (archivio L'Unione Sarda)

Il mito di Chet Baker, la quarantena secondo Severgnini e Carlo Fava, i Teatridimare di cajka per un tuffo nella Commedia dell'Arte. "Tre pezzi facili" di drammaturgia contemporanea per una "tre giorni" organizzata da Mismaonda, società di produzione e gestione di progetti live con sede a Bologna, e Sardegna Teatro, teatro di rilevante interesse culturale dell'Isola.

Lo spazio del Belvedere di piazza della Libertà affacciato sulle bocche di Bonifacio, a Santa Teresa Gallura accoglie gli spettacoli dal vivo all'aperto, e in piena sicurezza , il 9, 10 e 11 agosto, alle 21.30.

A dare il via alla rassegna è "Piacere, Chet Baker", lavoro scritto e interpretato da Luigi Tontoranelli e incentrato sulla vita e l'arte del famoso trombettista e cantante statunitense.

Lunedì 10 Beppe Severgnini e Carlo Fava danno vita a "Una stranissima primavera", spettacolo nato durante il lockdown. Attraverso racconti, poesie e canzoni, un giornalista e un musicista, uno scrittore e un cantante, entrambi lombardi, provano a guardare oltre questa drammatica primavera.

Chiude il trittico, martedì 11, "Arlecchin dell'onda", spettacolo di e con Enrico Bonavera - e con Barbara Usai - della compagnia çàjka, nato nell'ambito di Teatridimare. Occasione per una riflessione sul Mediterraneo, culla perenne di incontri, scontri, contaminazioni e trasformazioni di culture diverse.

"Inauguriamo felicemente una collaborazione a Santa Teresa Gallura, dopo anni di azioni perlopiù nei territori di Cagliari e Nuoro, dedicando un'attenzione speciale alla Gallura", spiega Basilio Scalas, presidente di Sardegna Teatro.

"Una piccola rassegna di grande qualità culturale - commenta il sindaco Stefano Pisciottu - che siamo felici di offrire ai nostri cittadini e turisti".

(Unioneonline/v.l.)

BEPPE SEVERGNINI RACCONTA LO SPETTACOLO:

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}