SPETTACOLI

New York

Sarah Jessica Parker denunciata da una dipendente: "Ore di lavoro in più mai pagate"

Si tratta dell'ex direttrice di uno dei popolari negozi di scarpe della celebre attrice
l attrice sarah jessica parker (foto da google)
L'attrice Sarah Jessica Parker (foto da google)

Brutte notizie per Sarah Jessica Parker.

La celebre attrice di "Sex and the City" è stata denunciata, insieme al suo socio in affari George Malkemus, dalla ex direttrice di uno dei suoi negozi di New York, della popolare catena di scarpe SJP. La motivazione, secondo la donna che ha intentato la causa, sarebbe il presunto mancato pagamento degli straordinari.

Secondo i documenti depositati alla Corte Suprema dello Stato di New York la ex dipendende non avrebbe ricevuto il compenso per le ore di lavoro in più di oltre un anno, dal 31 dicembre 2018 all'1 marzo 2020.

E la donna non vuole indietro solo il salario arretrato, ma chiede anche interessi, danni e perfino sanzioni legali.

"Le violazioni della legge in materia", spiegano gli avvocati della querelante, "sono gravi e ogni datore di lavoro che presumibilmente viola la legge deve essere ritenuto responsabile, anche celebrità come la signora Parker".

I difensori della popolare attrice hanno commentato: "Abbiamo appreso della causa e stiamo esaminando le richieste".

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}