SPETTACOLI

Il cantante

Lo sfogo di Al Bano: "La mia pensione? 1470 euro, senza concerti tiro al massimo un anno"

"Ho sempre pagato i contributi, non riesco a spiegarmelo"
al bano (archivio l unione sarda)
Al Bano (archivio L'Unione Sarda)

Compleanno amaro per Al Bano.

Il cantante, che ha appena festeggiato 77 anni nella sua Cellino San Marco, ha infatti raccontato in una lunga intervista al settimanale "Diva e Donna" le sue preoccupazioni legate all'ormai lunga inattività.

"Senza i guadagni dei concerti e con le spese posso reggere un anno", ha dichiarato.

"E nel futuro - ha poi aggiunto - non potrei certo nemmeno mantenermi con la mia pensione".

Al Bano ha quindi rivelato, senza esitazioni, di percepire attualmente 1.470 euro mensili, cifra che sino allo scorso anno era di 1.370 euro. "Non riesco a spiegarmelo - ha aggiunto - Ho pagato sempre i contributi. Sin da quando qui in Puglia facevo il contadino".

L'inattività artistica e alberghiera non ha creato un danno solo ad Al Bano, ma anche a tutti coloro che lavorano con lui nei tour, e a Cellino nella sua tenuta, nel ristorante e nell'hotel.

"Quando mi esibisco mi accompagnano una ventina di persone fisse e altrettante ruotano - ha chiarito -. Alla fine sono ben 50 famiglie senza reddito attualmente. A queste si devono aggiungere tutte le persone che lavorano qui a Cellino. Cosa accadrà a settembre quando ci sarà la vendemmia o la raccolta delle olive?".

Il mondo della musica leggera, l'amara conclusione, è "sempre la Cenerentola. Trovano contributi a sostegno di tutti, tranne per chi lavora in questo mondo".

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}