SPETTACOLI

Il racconto

Il dramma di Francesca Alotta: "Ho perso un figlio, e lotto contro il cancro"

La cantante diventata famosa per aver affiancato Aleandro Baldi in "Non amarmi" si è raccontata in tv
francesca alotta ospite di caterina balivo in tv
Francesca Alotta ospite di Caterina Balivo in tv

Una celebrità raggiunta nel 1992 a Sanremo, accanto ad Aleandro Baldi, in una splendida interpretazione del brano "Non amarmi".

Poi il matrimonio con un uomo che non si è però rivelato essere quello che ai suoi occhi innamorati sembrava. Un bambino perso, e la scoperta di non poter più affrontare gravidanze. Si apre così il triste racconto di Francesca Alotta, ospite in tv da Caterina Balivo a "Vieni da me".

"Io ero innamorata persa – ha spiegato la cantante ricordando quel periodo - però, purtroppo non sempre si può avere tutto quello che desideri. Io aspettavo un bambino e l'ho perso perché avevo scoperto che aveva un'altra situazione. Sono rimasta sola in ospedale quando ho perso il bambino e dopo l'ho lasciato".

Quindi la scoperta di non poter più ambire a diventare mamma: "Per me è stato complicato – ha aggiunto - perché io sono nata mamma e ho capito che il mio percorso è essere mamma di più bambini. Quando mio padre è stato male sono andata da Padre Pio e un sacerdote mi ha detto che, forse, la mia strada era aiutare gli altri ed è quello che faccio".

Francesca Alotta ha poi avuto altri due amori finiti male, il secondo con un uomo che le ha svuotato il conto corrente e il terzo con chi si è addirittura rivelato uno stalker. E adesso la battaglia più importante, quella contro il cancro. "Ho capito - conclude - che devo vivere nel modo giusto ogni attimo della mia vita".

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...