SPETTACOLI

Botta e risposta

Salvini-Fedez, è ancora scontro. Il leghista: "Milionari di sinistra". Il rapper: "Noi guadagniamo onestamente"

Il cantante: "Io ero a Ibiza quest'estate e faccio il rapper, tu eri al Papeete ed eri il Ministro dell'Interno"

È ancora botta e risposta fra Fedez e Matteo Salvini.

Ospite di Paolo Del Debbio a “Dritto e rovescio”, il leader leghista ha replicato alle critiche di Fedez e Fabio Volo, che l'avevano attaccato per le scampanellate al citofono a caccia di presunti spacciatori a Bologna.

L'ex Ministro degli Interni li ha definiti ‘milionari di sinistra‘, dai quali è disposto a prendere lezioni di antimafia. "Mentre Fabio Volo e Fedez facevano soldi scrivendo libri e canzoni – ha detto Salvini - io ricordo come fosse ieri, con orgoglio, il primo colpo di ruspa dato a una villa confiscata ai Casamonica in periferia a Roma, che adesso è diventata un giardinetto e una biblioteca per bambini".

Dopo le dichiarazioni, il rapper ha risposto con un durissimo tweet: "Sai qual è la differenza? Che noi guadagniamo onestamente senza pesare sulle tasche di nessuno. Il tuo partito è costato agli italiani 49 milioni di euro. Io ero a Ibiza questa estate e faccio il rapper, tu eri al Papeete ed eri il Ministro dell'interno. That's it".

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...