SPETTACOLI

La fiction

Nilde Iotti, in tv il racconto della prima donna presidente della Camera

Obiettivo è anche restituire il suo prezioso contributo all'emancipazione femminile nel Paese

A vent'anni dalla scomparsa di Nilde Iotti, il 4 dicembre 1999, e a quarant'anni dalla sua nomina a Presidente della Camera dei Deputati, giovedì in prima serata arriva su Rai1 la docu-fiction ''Storia di Nilde''.

Diretta da Emanuele Imbucci è interpretata da Anna Foglietta (Nilde Iotti), Francesco Colella (Palmiro Togliatti), Linda Caridi (Rosanna) e Vincenzo Amato (nel ruolo di Enrico Berlinguer).

Il racconto, anche attraverso una puntuale ricostruzione e immagini di repertorio, ripercorre la storia umana e politica di Nilde Iotti, una delle ventuno donne che parteciparono all'Assemblea Costituente nel 1946 nonché la prima ad essere eletta Presidente della Camera dei Deputati.

Obiettivo del lavoro è restituire alle nuove generazioni, attraverso un linguaggio emotivo e contemporaneo, non solo la sua figura politico-istituzionale ma anche il suo contributo al processo di emancipazione femminile nel Paese.

Sul piccolo schermo, dunque, il racconto della Nilde Iotti pubblica e privata, la sua autorevolezza politica, il carisma, la forte capacità di dialogo e di inclusione politica, ma anche le scelte coraggiose e anticonvenzionali in un contesto politico e sociale non certo favorevole.

Il racconto si chiude con il primo e storico discorso di Nilde Iotti come Presidente della Camera dei Deputati.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...