SPETTACOLI

Premio Valdarno

Alessandro Gazale miglior attore per "Ovunque proteggimi" di Bonifacio Angius

Un riconoscimento anche per la fotografia di Paul Castejon Ubeda
alessandro gazale con francesca niedda (foto ufficio stampa)
Alessandro Gazale con Francesca Niedda (foto ufficio stampa)

Continuano a raccogliere consensi e riconoscimenti il film e il cast di "Ovunque proteggimi", opera del regista sassarese Bonifacio Angius.

La Giuria della 37° edizione del Valdarno Cinema Film Festival ha assegnato il premio di miglior attore ad Alessandro Gazale, protagonista insieme a Francesca Niedda e Antonio Angius.

Per Gazale è il terzo riconoscimento personale dopo il Premio Vittorio Gassman al Bari International Film Festival e la menzione speciale a "La valigia dall'attore", il festival organizzato a La Maddalena.

La giuria, presieduta dal giornalista e critico cinematografico Fabrizio Grosoli, ha poi premiato per la migliore fotografia Paul Castejon Ubeda, sempre per "Ovunque proteggimi".

Il tris per l'opera sassarese è arrivato con l'autorevole Premio "Franco Basaglia" per il film che meglio rappresenta le tematiche della salute mentale nel nostro presente in Italia e nel mondo.

Il premio è istituito dal Centro di promozione della salute "Franco Basaglia" Onlus di Arezzo.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}