SPETTACOLI

l'evento

Pula: la grande musica da camera fa tappa al Teatro Maria Carta

Appuntamento martedì alle 19.30
(foto l unione sarda murgana)
(foto L'Unione Sarda - Murgana)

La musica da camera della Scala di Milano fa tappa a Pula. Appuntamento da non perdere, martedì alle 19,30, al Teatro comunale Maria Carta con il concerto sinfonico dell'Orchestra da camera "Johann Nepomuk Wendt" diretta dal Maestro Raimondo Mameli, con la partecipazione in veste di solista del Maestro Sandro Lanfranchini, primo violoncello dell'orchestra della Scala di Milano.

Il programma del concerto comprende l'esecuzione dell'Ouverture dall'opera "Axur Re di Ormus" di Antonio Salieri, il Concerto n. 2 in re maggiore per violoncello e orchestra di Franz Joseph Haydn e la Sinfonia n. 41 in do maggiore K 551 "Jupiter" di Wolfgang Amadeus Mozart.

Massimiliano Zucca, assessore alla Cultura, spiega come nei piani dell'amministrazione comunale ci sia l'intenzione di organizzare appuntamenti di livello simile a quello di martedì. "Il nostro teatro ha grandi potenzialità - spiega - , finalmente Pula può contare su un teatro attrezzato capace di ospitare appuntamenti prestigiosi: l'obiettivo è quello di organizzare altri concerti simili, in modo da avvicinare gli appassionati della musica da camera provenienti da tutto l'hinterland".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...