SPETTACOLI

sopravvivenza

Bear Grylls nell'iglesiente per il suo programma televisivo

Il noto esperto di sopravvivenza, e star televisiva, è impegnato tra gli scenari della costa di Masua e il territorio montano di Domusnovas
bear grylls durante le riprese nell area della grotta di san giovanni (foto l unione sarda cucca)
Bear Grylls durante le riprese nell'area della grotta di San Giovanni (foto L'Unione Sarda - Cucca)

Bear Grylls, il noto alpinista ed esperto di sopravvivenza, è impegnato da qualche giorno nelle riprese del suo programma televisivo, tra gli eccezionali scenari della costa di Masua e del territorio montano di Domusnovas.

Il primo ciak si è tenuto il 23 aprile, tra il faraglione di Pan di Zucchero e Canal Grande, sotto gli occhi di tante persone che seguivano le operazioni dell'elicottero di supporto.

La troupe, nei giorni seguenti, si è spostata nelle impervie location montane di Perda Niedda e Piscina Irgas.

"Grazie a queste riprese, abbiamo la grande occasione di far conoscere il nostro splendido territorio in tutto il mondo", afferma Matteo Moi, assessore al Turismo di Domusnovas. "Oltre alla visibilità e al ritorno d'immagine, che certamente avremmo da questo documentario, è stata una grande soddisfazione sentirsi dire, dal team, di essere rimasti sorpresi e affascinati dalla bellezza di questi angoli della Sardegna", continua Moi.

Oggi l'esperto di avventura, ha continuato le riprese lungo la costa di Masua, dove due gommoni e un elicottero hanno operato fin dal primo mattino. La puntata sarda della seguitissima trasmissione televisiva andrà in onda nel prossimo autunno.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...