I SARDI NEL MONDO - NOTIZIE

l'ultimo saluto

Addio a Valentina, la 57enne di Isili emigrata nel Biellese

Il giorno del funerale, le campane suoneranno anche nel suo paese natale in Sardegna
valentina cardia (foto circolo su nuraghe di biella)
Valentina Cardia (foto Circolo "Su Nuraghe" di Biella)

Lutto nel Biellese per la morte di Valentina Cardia. 57 anni, originaria di Isili, era arrivata nella cittadina piemontese nel 1993 per frequentare la Scuola per infermiere all'ospedale degli Infermi.

"Umile e volenterosa - la ricorda il presidente del circolo "Su Nuraghe" di Biella, Battista Saiu -, da subito accetta di lavorare presso alcune famiglie di Pollone prima di essere chiamata a collaborare con il santuario di Oropa, riordinando le camere dei pellegrini. Conosce l'amore della sua vita, si sposa e ha due figli, assistendo amorevolmente per anni la suocera ultracentenaria"

"Mai uno screzio in quasi trent'anni di matrimonio", dice il marito tra le lacrime. "Mi ha fatto stare bene - confida tra i singhiozzi - Con lei ho trascorso i più begli anni della mia vita".

Socia del circolo sardo, ha partecipato attivamente con la famiglia al progetto di recupero e restauro dell'antico oratorio di San Grato e Sant'Eusebio di canton Gurgo (Pettinengo).

"Nulla lasciava presagire la sua fine così repentina", conclude Saiu.

Il funerale si svolgerà giovedì 4 marzo alle 15 nella Parrocchia dei Santi Stefano e Giacomo di Pettinengo, e nello stesso comune sarà tumulata la salma.

Durante le esequie, in contemporanea, Valentina sarà accompagnata nel suo ultimo viaggio dal suono delle campane della nativa Isili.

(Unioneonline/s.s.)

https://www.unionesarda.it/sardi-nel-mondo

Potete inviare le vostre lettere, foto, video e notizie a isardinelmondo@unionesarda.it

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}