POLITICA

i dati definitivi

Al voto poco più di tre sardi su 10: l'affluenza più bassa d'Italia

I numeri di oggi confermano il trend
(ansa)
(Ansa)

Alla chiusura definitiva delle urne per il voto su referendum e suppletive la Sardegna si conferma la Regione con la più bassa affluenza d'Italia.

Mentre nel Paese ha votato il 54,4% degli aventi diritto, l'Isola si è fermata al 35,3%.

La Città metropolitana di Cagliari ha raggiunto il 36,76% mentre la provincia di Sassari si è attestata al 35,35%.

Quella di Nuoro si è fermata al 34,82%, poi Sud Sardegna 34,33% e infine Oristano 34,14%.

Guardando i dati italiani sopra il 70% la Valle D'Aosta (75,54%) e il Trentino (70,94%); sopra il 60% Veneto (67,57%), Toscana (65,47%), Marche (66,44%), Puglia (61,66%) Campania e Liguria (intorno al 60%). A parte il Trentino, è bene ricordare che in queste regioni si votava contestualmente anche per il candidato governatore e il rinnovo dei Consigli regionali.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}