POLITICA

l'attacco a salvini

Macron e la crisi italiana: "Allearsi con l'estrema destra non funziona mai"

"Sono vicino al fianco del presidente Mattarella", le parole del presidente francese sulla situazione politica italiana
emmanuel macron (ansa)
Emmanuel Macron (Ansa)

"L'Italia è un paese amico e un grande popolo. In queste ore sono al fianco del presidente Mattarella".

Il presidente francese, Emmanuel Macron, interviene sulla crisi italiana nel giorno cruciale delle consultazioni, rispondendo a una domanda di un giornalista durante un incontro con la stampa a Parigi.

"L'Italia merita dirigenti all'altezza" del suo "grande popolo", ha detto ancora il capo di Stato.

Nel successivo botta e risposta con i cronisti, sorridendo, Macron ha osservato che "quando ci si allea con l'estrema destra", alla fine "è l'estrema destra che vince".

L'inquilino dell'Eliseo ha poi criticato il leader della Lega Matteo Salvini, augurandosi che resti fuori da un futuro governo.

"Me lo auguro", ha detto, attaccando anche il Movimento 5 Stelle, "Chi era in testa nelle ultime elezioni politiche? Il Movimento 5 Stelle, che poi ha deciso di governare con Salvini. E ora chi è il grande perdente dell’ultima fase? Di Maio... Pensare che allearsi con l’estrema destra sia un modo di reinventare la politica non funziona. Lo vediamo altrove, non funziona mai”.

Negli ultimi mesi sono stati numerosi i fronti di scontro tra il governo francese e quello italiano su fronti opposti, tra cui quello dei migranti.

Lo scontro tra Roma e Parigi è culminato a gennaio con il richiamo dell’ambasciatore francese a Roma.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...