POLITICA

Partito democratico

Primarie Pd, ecco i sei candidati in corsa per la segreteria

Si voterà il prossimo 3 marzo
i sei candidati alla segreteria del partito democratico (foto twitter pd)
I sei candidati alla segreteria del Partito democratico (foto Twitter Pd)

Si sono chiusi i termini per la presentazione delle candidature per la segreteria del Pd.

Sei i candidati che hanno consegnato al partito le firme necessarie per correre al prossimo Congresso, in programma il prossimo 3 marzo, alla vigilia del voto per le elezioni europee.

Si tratta del governatore del Lazio Nicola Zingaretti, del segretario uscente Maurizio Martina, del deputato Francesco Boccia, dell'esponente dei giovani dem Dario Corallo, della presidente dell'associazione Piazzadem Maria Saladino e, infine, di Roberto Giachetti.

È l'ex candidato sindaco di Roma, di area renziana, l'ultimo ad aver annunciato la sua discesa in campo, raccogliendo le firme in extremis.

Il post pubblicato su Facebook da Roberto Giachetti

"Grazie, grazie, grazie! In 24 ore tutte queste ragazze, tutti questi ragazzi, Anna Ascani e io abbiamo raccolto più firme di quante mai avremmo potuto immaginare. Pronti? Si parte!", si legge in un post pubblicato su Facebook dal politico romano.

VERSO IL CONGRESSO - A partire da oggi la Commissione incaricata vaglierà la regolarità delle firme e della documentazione presentata dai candidati.

Dal 7 al 23 gennaio si terranno poi le riunioni dei circoli per il voto dei soli iscritti.

Il 2 febbraio verrà ufficializzato il risultato della consultazione: i tre candidati più votati parteciperanno alle primarie del 3 marzo, aperte anche ai simpatizzanti senza tessera del partito.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...