CRONACA - ITALIA

la tragedia

Moby Prince, la Lega: "Chiediamo una nuova commissione di inchiesta"

La proposta affinché "controverse e oscure circostanze rimaste senza risposta siano chiarite"
la moby prince (archivio l unione sarda)
La Moby Prince (archivio L'Unione Sarda)

"Anche la Lega, con Manfredi Potenti, chiederà un incontro al presidente della Camera Roberto Fico, e salirà per rappresentare la piena disponibilità politico-parlamentare ad attivare senza ritardo una Commissione di inchiesta sui fatti del MobyPrince. Per rafforzare questo proposito, una proposta di legge istitutiva di una Commissione di inchiesta è stata recentemente depositata anche dal gruppo Lega della Camera dei deputati come atto di concreto interesse e impegno a sensibilizzare l'attenzione di questo ramo del Parlamento affinché, controverse ed oscure circostanze rimaste senza risposta siano chiarite".

Si legge in una nota del parlamentare toscano della Lega a proposito della tragedia avvenuta il 10 aprile del 1991, in cui morirono 140 persone, tra cui 30 sardi.

"Ora, dopo l'esperienza del Senato, potrebbe presto seguire una nuova azione da parte della Camera dei Deputati, ed è quanto ci auguriamo, visto che in questa direzione ci stiamo muovendo in linea con altri partiti, senza pregiudizio ma, nell'esclusivo interesse di una intera comunità locale, quella livornese che si è sempre stretta attorno alle famiglie delle vittime. Per questo, ho potuto apprezzare la disponibilità politica manifestatami dal collega Andrea Romano a condividere questo percorso parlamentare, che ritengo nobile veda impegnate tutte le parti in un unico, doveroso obiettivo", conclude.

Lo scorso dicembre la sezione civile del Tribunale di Firenze ha rigettato le richieste di risarcimento allo Stato presentate dalle famiglie delle vittime.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}