CRONACA - ITALIA

mantova

Ubriaco, lega e imbavaglia la moglie col nastro adesivo: arrestato

La donna liberata grazie all'intervento di un vicino. Nei guai è finito un 45enne di origine indiana
immagine simbolo (pixabay com)
Immagine simbolo (Pixabay.com)

In preda alla gelosia ha legato e imbavagliato in casa la moglie, incinta, con il nastro adesivo.

La donna è stata salvata grazie all'intervento di un vicino, che l'ha notata mentre arrancava con il terrore negli occhi vicino a una finestra, allertando i carabinieri.

E' accaduto a Roncoferraro, in provincia di Mantova. Dopo aver liberato la donna, che oltre alla bocca serrata aveva polsi e caviglie immobilizzati e che è stata portata in ospedale per accertamenti, i militari hanno rintracciato e arrestato il marito-aguzzino.

Si tratta di un 45enne di origine indiana, che ora dovrà rispondere di sequestro di persona e maltrattamenti in famiglia.

Secondo quanto accertato dalle indagini, l'uomo avrebbe avuto una crisi d'ira e, in preda ai fumi dell'alcol, avrebbe aggredito la moglie accusandola di averlo tradito.

Non sarebbe la prima volta che la donna rimane vittima delle angherie del marito violento.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}