CRONACA - ITALIA

Napoli

Escluso dalla recita perché autistico, il bimbo non torna a scuola dopo le feste

La mamma: "Ancora tra i banchi quando le promesse saranno mantenute"
immagine simbolo (archivio l unione sarda)
Immagine simbolo (archivio L'Unione Sarda)

Non si placano le polemiche ad Afragola, in provincia di Napoli, dopo l'esclusione di un bambinoautistico di sette anni dalla recita di fine anno. I fatti risalgono a dicembre, ma il piccolo è risultato assente in classe anche dopo le festività.

A spiegare il perché è la madre del bimbo: "Sono state fatte delle promesse e la decisione di farlo tornare tra i banchi di scuola è legata al fatto che vengano mantenute. Da alcuni giorni siamo in contatto con le istituzioni locali che si stanno muovendo. Stiamo cercando tutti insieme di trovare la giusta soluzione per un rapido inserimento del mio piccolo in una scuola adeguata per dargli ogni tipo di assistenza di cui ha bisogno".

"Non mi fermerò, - conclude la mamma -. Andrò avanti fino a quando non avrò giustizia anche per tutti gli altri che vivono la sua stessa condizione. In una telefonata la preside disse che la maestra aveva sbagliato a pubblicare la lista e che per questo l'aveva ripresa. Poi la giustificò...Mi pare un po' in confusione".

Prima del Natale l'insegnante del bimbo aveva pubblicato la lista dei partecipanti alla recita, da cui il piccolo in questione risultava esclusivo. Da lì la denuncia della madre con il caso diventato di dominio nazionale.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}