CRONACA - ITALIA

Milano

"Ha diffamato Salvini": 8mila euro di multa a Oliviero Toscani

Confermata in appello la sentenza di primo grado per le frasi pronunciate dal fotografo contro il leader della Lega
oliviero toscani (archivio l unione sarda)
Oliviero Toscani (archivio L'Unione Sarda)

Oliviero Toscani si è visto confermare in secondo grado la condanna a 8mila euro di multa per aver diffamato il leader della Lega Matteo Salvini nel corso della trasmissione di Radio 24 La Zanzara.

A questo si aggiungono 1500 euro di spese processuali. Lo ha deciso la quinta corte d'Appello di Milano presieduta da Giovanna Ichino, che ha accolto la richiesta della Procura generale e dell'avvocato Claudia Eccher, legale dell'ex ministro dell'Interno.

Al centro del processo, ci sono le frasi pronunciate dal fotografo nella trasmissione andata in onda il 16 dicembre del 2014 in cui Salvini era stato insultato per un servizio fotografico uscito sul settimanale Oggi.

Una in particolare: "Ma poverino, non ha proprio niente da fare. Sembra un maialino sotto il piumino, prima dice di vuole uscire dall'Europa e poi si fa ritrarre così. Matteo fa pomp**i ai cretini. Prende per il c**o chi vota".

Uno scontro combattuto, oltre che in tribunale, anche sui social, con Salvini che su Facebook nei mesi scorsi ha scritto, replicando alle critiche di Toscani: "Questo signore non sta bene, donategli un abbraccio e un cioccolatino, magari si rasserena".

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}