CRONACA - ITALIA

l'inchiesta sulla lega

Fondi russi, Savoini: "Audio inutilizzabile". Ma per i pm è "notizia di reato"

Il leghista è indagato per corruzione internazionale
gianluca savoini con matteo salvini (ansa)
Gianluca Savoini con Matteo Salvini (Ansa)

La difesa di Gianluca Savoini, il leghista indagato per corruzione internazionale per l'incontroal hotel Metropol di Mosca con alcuni emissari russi in cui - stando all' audio diffuso da Buzzfeed - ha chiesto fondi per il Carroccio, si gioca la carta dell'inutilizzabilità dell'audio della famosa riunione.

Si è tenuta oggi l'udienza a Milano, al Tribunale del Riesame, l'udienza per decidere sulla legittimità del decreto di perquisizione e dei contestuali sequestri all'esponente leghista.

Al contrario per i pm milanesi quella registrazione è una notizia di reato, sulla cui base perquisizione e sequestri sono del tutto legittimi.

Il Tribunale si è riservato di decidere sull'istanza sollevata dai legali di Savoini.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...